martedì 27 dicembre 2011

JAGUAR "E TYPE" SPYDER (1961)

La "E-Type" è unanimenmente considerata "la Jaguar" per eccellenza. Derivata direttamante dalla gloriosa "D-Type" da competizione era un'auto rivoluzionaria e, anzi, sarebbe più giusto considerarla come un'opera d'arte che come una automobile.
 
La prima serie, del 1961, era dotata di un 8 cilindri 3.800 cc con potenza di 265 cv
ed è facilmente individuabile dai seguenti particolari:
- la presa d'aria anteriore è di dimensioni ridotte;
- le luci di segnalazione sono posizionate sopra i paraurti;
- il terminale di scarico doppio è posto sotto la targa posteriore;
- i fanali sono dotati una carenatura in vetro.
La versione spyder era ancora più affascinante e slanciata del coupè. Se non siete tra i fortunati che possono permettersene una vera, almeno con questa l'avrete sempre sotto i vostri occhi!
 
Per maggiori info visitate il seguente link:
http://it.wikipedia.org/wiki/Jaguar_E-Type
 

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali